Pu Erh Bacche dell'Imperatore

Tè Rosso Pu Erh Bacche dell'Imperatore

PEA001-050

Fragola | More | Lampone

86 Articoli
Disponibile
3,50 €

Pu Erh Bacche dell'Imperatore

Il nostro Tè Rosso Pu Erh Bacche dell'Imperatore è composto da una miscela antiossidante che contrasta la nobiltà del tè rosso e l'irriverenza dei frutti di bosco. Goditi questo potente mix e condividi la tua esperienza!

Ingredienti: Pu Erh (75%), mela, ibisco, sambuco, rosa canina, pezzi di fragola, lamponi, foglie di gelso, ribes nero, ribes rosso e aromi naturali di frutti selvatici.

Sapore Pu Erh: Terroso, minerale e leggermente aromatico.

Contiene caffeina: Sì

Origine di Pu Erh: Pu'er, Yunnan, Cina.

Curiosità:

Pu Erh - Pu Erh, Pu-Erh o Puerh è un tè naturale e fermentato originario della regione cinese dello Yunnan. La sua produzione va avanti da oltre 1700 anni, attraversando uno specifico processo di fermentazione operato da microrganismi. L'esperienza sensoriale nel consumo di tè a base di Pu Erh si arricchisce negli anni, a differenza della maggior parte dei tè in commercio. Pertanto, più è vecchio, migliori saranno le sue caratteristiche e proprietà. Ed è così che questo tè cambierà il suo sapore inizialmente pesante e amaro in un sapore leggermente terroso e aromatico.

Come il vino, il Pu Erh viene solitamente consumato compattato alcuni anni dopo la raccolta delle foglie in modo da provocare una post-fermentazione in maniera controllata. Trasformandolo in un tè invecchiato dalle spiccate proprietà. Tuttavia, può essere consumato in uno stato più giovane. Pu Erh contiene una bassa percentuale di teina ed è spesso usato per dimagrire e come antiossidante. Il nome "Pu Erh" sarà direttamente correlato alla produzione delle foglie che viene effettuata nella di Pu'er in Cina. Tuttavia, il tè Pu Erh viene prodotto anche nelle province di Hunan, Hubei, Anhui, Sichuan e Guangxi.

Ibisco - Scientificamente chiamato "Hibiscus L.", l'ibisco è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae con circa 300 specie. Tuttavia, solo alcune di queste specie sono commestibili, come il popolare Hibiscus sabdariffa usato nella preparazione del tè all'ibisco. La maggior parte delle specie sono utilizzate come piante ornamentali nei giardini. L'origine dell'ibisco è sconosciuta, tuttavia si sospetta che abbia iniziato le sue prime produzioni in Asia e Africa orientale. E in seguito si sarà diffuso in tutta Europa.

Nelle mitologie greco romane ed egizie, l'ibisco rappresenta l'universo femminile direttamente correlato alle dee Afrodite, Venere e Iside. Ci sono diversi miti, leggende e tradizioni che circondano questo fiore, anche a Tahiti, dove le giovani donne identificano il loro stato d'amore attraverso la posizione dell'ibisco nelle orecchie. Secondo questa tradizione, le donne che hanno messo l'ibisco nell'angolo dell'orecchio destro sono disponibili a trovare un compagno. Altrimenti, ti avranno già trovato. Il fiore d'ibisco è ancora usato per offrire ai turisti come gesto di benvenuto al paese.

Temperatura dell'acqua: 100º

Tempo d'infusione: da 2 a 4 minuti.

Quantità consigliata: 1 cucchiaino per tazza (250 ml). Circa 2gr.

Preparazione: Mettere la quantità di tè che si intende utilizzare nell'infuso in un contenitore. Quindi aggiungere acqua bollente sopra questa quantità e lasciarla riposare, coprendo il contenitore. Dopo il riposo sarà pronto per essere consumato.

Conservare in luogo fresco e asciutto.

Valutazione complessiva:
0 1 2 3 4
0/5
Sulla base 0 recensioni
Filtro:
0 1 2 3 4 (0)
0 1 2 3 0 (0)
0 1 2 0 1 (0)
0 1 0 1 2 (0)
0 0 1 2 3 (0)

Portogallo e Spagna

MRW ECONOMICO - a partire da 2,99 euro

CORREIO NORMAL ILHAS - a partire da 3,50 euro

CORREIO REGISTADO ILHAS ESPANHOLAS - a partire da 4,99 euro

Europa

CORREIO REGISTADO INTERNACIONAL - a partire da 6,99 euro

DELNEXT EUROPA - a partire da 8,99 euro

UPS EUROPA - a partire da 9,99 euro

DHL EUROPA - a partire da 16,99 euro

Resto del mondo

DHL EXPRESS - a partire da 22,99 euro

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

Potrebbe piacerti anche